Che ormai lo smartphone sia l’oggetto che accompagna la quasi totalità delle nostre azioni abituali e che sia lo strumento che più di tutti ci supporta nelle nostre scelte quotidiane è un dato più che assodato. E di certo non stupisce se questa tendenza è entrata a far parte anche del mondo del vino. Sempre di più infatti si diffondono a livello globale applicazioni mobile dedicate al settore vinicolo.

Ne è un esempio MySommelier, l’applicazione che permette di scoprire l’abbinamento giusto per ogni categoria alimentare. Nonostante la quantità dei vini menzionati non sia ampissima, sicuramente questa app fornisce, attraverso una navigazione molto semplice ed intuitiva, spunti molto utili non solo per accoppiare pietanze e vini ma anche informazioni utili riguardo questi ultimi oltreché il calice più adeguato per gustarli al meglio.

Sulla stessa linea anche Hello vino, una app pensata non solo per chi cerca il perfetto abbinamento tra cibo e vino ma anche per chi ha già una bottiglia e vuole scoprire il miglior abbinamento culinario. È possibile così scoprire i vini che meglio si adattano a determinate portate ma anche a specifiche occasioni, scegliere in base ad una determinata preferenza (bianco, rosso, rosé, frizzante, da dessert) ma anche alle caratteristiche del vino (fruttato, dolce, secco, ecc…).

Perbacco è invece la app perfetta per essere sempre aggiornati sulle degustazioni di vini, avere informazioni dettagliate su un gran numero di etichette ed partecipare attivamente segnalando eventi futuri e passati.

Anche WineEvents offre un servizio molto simile. Si tratta di una applicazione molto sempli che mostra numerosi annunci di degustazioni di vini e liquori geolocalizzati. Per ogni evento si hanno informazioni come il chi / cosa / dove e si ha anche la possibilità di condividere l’evento su Facebook.

Se avete poi già familiarità con evernote e con le varie sottocategorie come foodnote, siate certi di non farvi mancare WineNotes.

Questa app vi fornisce il modello perfetto per tenere traccia delle vostre scelte in fatto di vini, di documentare la vostra esperienza e di annotarvi ogni dettagli del prodotto che si assaggia. È possibile inserire informazioni riguardo il produttore, il vitigno, l’annata, il rating, la provenienza, colore, il grado alcolico. C’è anche una comodissima guida visiva che vi permette di registrare le fragranze che percepite, come bacche, uva passa, rovere e noce moscata per citarne alcuni.
È possibile anche fare foto e condividere le vostre note su Twitter.

APP_Chianti_top