E nel giro di pochi giorni eccoci a Tokyo, seconda e ultima tappa del tour di eventi del quale il Consorzio Vino Chianti è stato protagonista per diffondere la cultura e il gusto del marchio Chianti in Oriente. Dopo Hong Kong, luogo magico che racchiude in un unico nome molte identità differenti, città sospesa tra le influenze occidentali e la potente radice asiatica, l’11 novembre siamo in Giappone, per il Workshop organizzato presso l’hotel New Otani di Tokyo.

workshop tokio2

workshop tokio

Mentre a Hong Kong e in tutta la Cina l’Occidente è sempre più presente e modifica giorno dopo giorno lo stile di vita di tutti, in Giappone e in particolare a Tokyo il discorso cambia. A differenza delle altre aree geografiche dell’Asia che nel percorso verso l’industrializzazione hanno perso gran parte dei loro antichi usi, qui si respira l’amore per gli antichi rituali che si tramandano di generazione in generazione.

Tokyo rappresenta l’instancabile energia e l’inarrestabile voglia di novità del Giappone, alle quali corrisponde però un grande rispetto per la tradizione. Fulcro culturale, politico ed economico del Giappone, offre tutto e il contrario di tutto: dall’ energia di quartieri come Shinjuku, Shibuya, Harajuku, Roppongi e Odaiba, dove nascono le tendenze più all’avanguardia, alla potente bellezza naturale del monte Takao, del lago Shinobazu e della piccola valle Todoroki. Nessuno si sente estraneo, ma parte di un mondo in perenne evoluzione.

photo

Tutti sono abituati alla cultura del rispetto: riservati fino al paradosso e garbati persino quando si schiacciano nei vagoni della metropolitana, spingono, ma sempre educatamente. Tokyo è una “ dimensione” nella quale si è portati a cogliere l’essenza delle cose superando la fitta barriera dell’apparenza: situazioni in cui tutto è minimale, ogni accessorio ridotto al minimo, e subito dopo contesti in cui la città è all’estremo, al massimo grado di tutto. Più appariscente (un esempio lampante è l’edificio che riproduce la Tour Eiffel in pieno centro di Tokyo…), più sfrontata, chiassosa oltre ogni limite (soprattutto occidentale). Tutto questo (e molto altro) è Tokyo.

IMG_1202

 Typically jap è il “turismo delle foglie rosse”, fatto di lunghe passeggiate tra gli alberi che in questo periodo si vestono di fantastici colori che vanno dal rosso all’arancione, acquistare sushi fresco a Tsukiji -il mercato del pesce- oppure respirare la magica atmosfera del tempio di Asakusa, quanto vedere gente dall’aspetto tranquillo perdere la proverbiale riservatezza nipponica cantando in un karaoke bar o leggere fumetti manga in pausa pranzo.

asakusa 2

Una curiosità: il Giappone è il paese asiatico con il più elevato consumo di vino annuale pro/capite, oltre 2,6 litri; la tendenza è alla crescita: il made in italy, anche se si parla di vino , è sempre sinonimo di eccellenza e ha un ottimo posizionamento sia a livello commerciale che di immagine.

foglie rosse