Il tour del Consorzio Vino Chianti in Oriente volge al termine: il primo appuntamento ci ha visti dal 6 all’8 novembre a Hong Kong per la International Wine and Spirits Fair; poi a Tokyo per il Workshop organizzato con l’obiettivo di diffondere la cultura e il gusto del vino italiano in Giappone. Una settimana intensa, con calendari fitti di appuntamenti per ognuna delle due importanti tappe. Sempre con l’obiettivo di essere presenti per moltiplicare le occasioni di contatto con gli stakeholder internazionali del settore vino nel mercato asiatico e creare una vetrina che facesse conoscere direttamente i produttori presenti all’evento.

Hong Kong e Tokyo, con tutte le differenze che le caratterizzano, rappresentano due poli d’attrazione tra i più importanti al mondo. L’avanguardia e la tecnologia raggiungono i massimi livelli, senza per questo rinunciare al fascino delle tradizioni. Hong Kong colpisce per l’unicità della sua essenza, in cui convivono e si fondono influenze occidentali e asiatiche. Coglierne tutte le sfaccettature in un solo sguardo è impossibile: i ritmi frenetici della metropoli sono davvero travolgenti ma regalano momenti di grande meraviglia. Viva di giorno e più che mai di notte, Hong Kong non delude mai e conquista subito con i suoi panorami sospesi tra fantasia e realtà. Anche l’istantanea del turista, anche scattata con uno smartphone, si trasforma in un poster da film. E poi il cibo: Hong Kong ha il sapore del mondo, è un crocevia di tradizioni, con gusti e cucine provenienti dai quattro angoli del pianeta. Una soddisfazione per gli amanti del fusion…

HK4

hk 6

Ma la vera arteria pulsante della città è la strada: è qui che si coglie lo spirito più autentico della città. Negozi, locali, street art: tutto brulica di vita e c’è solo l’imbarazzo della scelta su come passare il tempo! Vedere uno scorcio di città, con i suoi palazzi e i cantieri sempre aperti, visitare un piccolo tempio buddhista, prendere il peak tram e poi navigare su un sampan (una specie di piccolo battello) fino alla Avenue of Stars e al famoso skyline della città.

HK3

Di notte, Hong Kong risplende più che mai: il traffico diminuisce (relativamente!) e si accendono milioni di luci che regalano una vista da urlo.

HK5

Prossima puntata: Tokyo 🙂