Chianti e sigari  in primo piano per la quinta edizione della kermesse «Primera Emocion», al via questo venerdì nella splendida cornice di Ischia. Appassionati in arrivo da tutta Europa si raduneranno sull’isola per un fine settimana all’insegna del “fumo lento” e non solo. Si rinnova infatti la partnership con il Consorzio Vino Chianti, che torna all’appuntamento come protagonista di alcuni eventi in programma nel corso dell’evento.

Venerdì alle 18 presso il ristorante Zì Nannina sul Lido di Ischia si terrà una degustazione vintage di un «Hoyo de Monterrey Churchill» in abbinamento a tre diversi Vinsanto del Chianti Doc, procedendo da un’annata più vecchia fino alla più giovane, che avrà la stessa età del sigaro: Vin Santo del Chianti d.o.c. 1997 – Tenuta Il Corno; Vin Santo del Chianti d.o.c. “Malmantico” 2000 – Tenuta San Vito; Vin Santo del Chianti d.o.c. “Caratello” 2001 – Pietro Beconcini. L’esperienza sarà guidata da uno dei più importanti collezionisti di Habanos d’Europa, Antonio Peraino, e da Luca Alves, del Consorzio Vino Chianti.

Sabato, dalle ore 19 presso Divina di Borgo di Sant’Angelo, il Chianti sarà nuovamente protagonista in due momenti: uno speciale “Smoked aperitif”, dove un vino giovane di annata 2015 (nello specifico, un Chianti d.o.c.g. “San Vito” 2015 – Tenuta San Vito) verrà proposto sia servito fresco che rivisitato sottoforma di “Chianti Cocktail” ed in abbinamento ad un sigaro di fumata breve, ovvero il Montecristo Media Corona.  Seguirà la cena di gala, interamente a base di pesce, realizzata dallo chef stellato Cristian Torsiello, che si concluderà con il lancio in anteprima ed esclusiva europea del sigaro Montecristo 80 anniversario. Per ogni singola portata della cena, è previsto l’abbinamento di un Chianti d.o.c.g: Chianti Montalbano d.o.c.g. 2015 – Tenuta Cantagallo, Chianti Superiore d.o.c.g. “Cerretello” 2012 – Pieve de’ Pitti, Chianti d.o.c.g. Riserva “Rio Camerata” 2009 – Fattoria di Piazzano.

La locandina:

primera 5 copy copy