Il vino di Toscana corre verso il record dell’export superando in bellezza i 923 milioni di euro nel 2015: con questi numeri la Regione icona del vino italiano nel mondo fa leva non solo sul suo indiscutibile appeal, ma anche su leve molto più concrete per raggiungere la quote record hanno fatto registrare un solido +21,9% sul 2014 (mentre la media nazionale è del 5,4%).

Il ruolo del leone spetta soprattutto ai vini rossi a denominazione, che hanno spopolato sui mercati internazionali, in particolare su quelli del Nord America. le Le stime di Toscana Promozione confermano per la Toscana un trend assolutamente positivo: il Granducato enoico supera il Piemonte e si aggiudica la posizione n. 2 delle Regioni esportatrici del vino italiano, che vede saldamente in testa ancora il Veneto.

E la Toscana è in questi giorni più che mai protagonista del mondo del vino: manca poco a Buy Wine, evento che il 12 e 13 febbraio alla Fortezza da Basso di Firenze ospiterà oltre 200 produttori da tutta la Regione e 250 buyer da 36 Paesi del mondo e darà, di fatto, il via alla settimana delle anteprime dei vini di Toscana: è qui che dopo il successo della scorsa edizione torna Anteprima Chianti Lovers. Domenica 14 febbraio l’Ex Manifattura Tabacchi di Firenze ospita l’edizione 2016 dell’evento che ha per protagonisti il Chianti e i suoi produttori, la stampa, gli operatori e soprattutto il pubblico dei #chiantilovers.